Imag0 Imag1 Imag2 Imag3 Imag4 Imag5

PDFStampaE-mail

Rialzo di seno

Grande rialzo del seno mascellare

Il paziente presentava la mancanza di un dente superiore estratto in seguito ad un processo carioso destruente.

La dimensione dell'osso residuo non permetteva l'inserimento di un impianto endosseo dentale, se non con una procedura di rigenerazione di nuovo osso all'interno del seno mascellare, detta: "grande rialzo del seno mascellare".

Con questa tecnica di chirurgia implantare avanzata, viene sollevata la membrana che riveste il seno mascellare e si innnesta dell'idrossiapatite (la componente minerale del tessuto osseo).

Grazie a questo procedimento lo spazio creato e innestato si trasformerà in osso vitale in un periodo di circa 1 anno. L'impianto endosseo può essere inserito contestualmente se l'osso basale residuo è sufficiente a stabilizzarlo.

 

joomla templates

Usiamo i cookies per migliorare l'esperienza su questo sito. Per maggiori informazioni, visita la pagina privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information