Imag0 Imag1 Imag2 Imag3 Imag4 Imag5

PDFStampaE-mail

BITE: un rimedio per le patologie posturali

Il termine bite indica una placca normalmente in resina, che in presenza di disfunzioni (malocclusioni, bruxismo) si pone tra le due arcate dentarie.

E' un dispositivo in grado di correggere i vizi posturali, causati da uno scorretto equilibrio delle arcate dentarie.

La sua azione è prevalentemente muscolare e articolare (non modifica la posizione dei denti). Dolori articolari (spalle, ginocchia, anche); dell'atm, cioè dell'articolazione temporo-mandibolare; al rachide (cervicale, dorsale e lombosacrali); cefalee.

Inoltre è in grado di migliorare in maniera esponenziale le performances fisiche degli sportivi durante il compimento del gesto atletico.


joomla templates

Usiamo i cookies per migliorare l'esperienza su questo sito. Per maggiori informazioni, visita la pagina privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information